ricette dolci · Sbriciolata ricotta e cioccolato

Le paste del capitano

Olimpia Teodora Ravenna

Eccoci all’esordio! Sia in campo, da capitano di una giovane talentuosa squadra di pallavolo di serie A2, sia in cucina, con le prime paste della stagione. Quest’anno la stagione sportiva è inusuale rispetto gli altri anni a causa del Covid-19, ci alleniamo ogni giorno in palestra con le dovute precauzioni: gel sanificanti, mascherine e tamponi, ma non avremmo mai pensato che la pandemia mondiale ci distanziasse così tanto, anche in campo attraverso una rete!

Chi l’avrebbe detto che un giorno il saluto prima della gara sarebbe stato in fila ordinata sui 3 metri del campo? Ad applaudire agli avversari, visto che gli spalti si sono svuotati del pubblico? O che il sorteggio tra capitani non si sarebbe più svolto con strette di mano, bensì con pugnetti o gomitate?

Fatto sta che un esordio va festeggiato e mi sono presa del tempo in cucina per divertirmi! A parte che, diciamocelo, ogni scusa è buona per cucinare! Lunedì libero: un classico lunedì post partita, la famosa giornata di riposo dell’atleta, che ognuno può trascorrere nel modo che preferisce. C’è chi esce in giro per i negozi, chi deve studiare per un esame, chi si dedica al relax e serie tv, e poi ci sono io: compro gli ingredienti per fare un dolce, metto la musica a palla e inizio a pasticciare! Inoltre sapere che la torta andrà a soddisfare i palati delle mie compagne mi stimola ancora di più, non c’è cosa più bella che vedere le persone attorno a te FELICI con un piccolo gesto. 🙂

Ingredienti per tortiera 28 cm:

  • FROLLA:
    • 300 gr. farina 00
    • 115 gr. burro
    • 1 uovo
    • 150 gr. zucchero
    • 1/2 bustina lievito per dolci
  • RIPIENO:
    • 400 gr. ricotta
    • 150 gr. cioccolato (barretta o gocce di cioccolata)
    • 150 gr. zucchero
    • gocce di cioccolata per decorare

Procedimento: Impastare gli ingredienti della frolla in una terrina, divertendosi a impiastricciarsi le mani creando un composto di frolla sbriciolato tipo crumble. Metterlo in frigo a riposare per 30′.

Nel frattempo pensiamo al ripieno: frullare con un minipimer la ricotta con lo zucchero e aggiungere le scaglie di cioccolato tritate (al coltello o nel tritatutto, oppure le gocce di cioccolato se le avete preferite alla barretta) da incorporare.

Prendiamo una teglia da imburrare, modelliamo la frolla (non tutta) per creare il fondo della nostra torta, mettiamo il composto di ricotta e cioccolato e infine ricopriamo con la frolla sbriciolata e gocce di cioccolato. In forno per 35′ a 180°. Controllare bene che avvenga la doratura in superficie!

Sbriciolata ricotta e cioccolato

Giuro che nei prossimi articoli migliorerò e vi condurrò a veri e propri disastri in cucina! Avendo portato la torta in palestra è mancata la foto del taglio per mostrarvi il ripieno, ma vi assicuro che era buonissima, le mie compagne possono confermare. 😉

Classificazione: 1 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...