ricette dolci · Torta alle mele senza burro

SuperClassico

Prendete il weekend con il turno di riposo, la zona arancione, un po’ di ingredienti ed il post è servito!

Oggi mi sono dilettata nella più classica delle ricette, quella che fai con le nonne da piccola, o nel mio caso, con mia mamma che mi tagliava le mele ed io che impastavo con tanto amore. Ebbene sì, non so per quale motivo i dolci di mia mamma non lievitavano o non riuscivano (è brava eh, non voglio sminuirla 😊), e quindi mi chiamava sempre in causa per le occasioni golose.

Le donne di casa

Proprio ieri durante la videochiamata con i miei e mia sorella Giulia, rinchiusi in zona rossa in Toscana, abbiamo ricordato questi momenti ai fornelli e quelli molto più recenti del lockdown di marzo. Vi dico solo che abbiamo fatto un contest in famiglia per il menù più avvincente e gustoso, ogni weekend a turno ognuno di noi si dilettava in qualche piatto e gli altri votavano: la #GuidiCookingChallenge!  Siete curiosi di sapere come è finita?

Ve lo dico dopo la ricetta 😉

Ingredienti per tortiera 26 cm:

  • 3 mele medie
  • 200 gr di farina 00
  • 170 gr yogurt greco 0% (a temperatura ambiente)
  • 2 uova
  • 150 gr zucchero
  • 50 gr olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone (scorza e succo)
  • Cannella q.b.

Procedimento: Iniziare sbucciando le mele, tagliandole a fettine e mettendole da parte in una ciotola con il succo di limone (onde evitare che si anneriscano).

Adesso passiamo all’impasto: utilizzando le fruste elettriche e una terrina, dobbiamo montare le uova con lo zucchero e la scorza di limone grattugiata finché l’impasto non diventa spumoso; dopodiché aggiungiamo l’olio a filo continuando a mescolare con le fruste.

Setacciamo la farina con il lievito e incorporiamo un cucchiaio all’impasto nella terrina, poi lo yogurt, la cannella a piacimento, e infine tutta la farina continuando a mescolare per togliere i grumi. Dovremmo ottenere una consistenza liscia e corposa.

Passiamo a infornare! Versiamo l’impasto nella teglia e decoriamo con le fettine di mela a nostro piacimento! Per un tocco goloso cospargete la superficie con due cucchiaini di zucchero e cannella, e via in forno per 45’ a 180°.

Ecco il risultato della Challenge: mio babbo cucinava le pizze surgelate, mia mamma solo menù light (vista la sedentarietà della quarantena), io e mia sorella ci siamo contese il titolo…. Ed ho vinto! Anche se Giulia aveva provato a barare! 😉

Insomma, spero di avervi fatto sorridere, addolcire ed aver rievocato qualche bel ricordo! Alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...